UN MEME PER IL CORONAVIRUS

UN MEME PER IL CORONAVIRUS

 

 

Il progetto “Un meme per il Coronavirus” ha visto coinvolti gli studenti delle classi 1P, 1Q, 1N e 2M. 

E’ stato un progetto svolto all’inizio della DAD, in un momento molto particolare per i ragazzi, dove le emozioni e gli interrogativi trasmessi erano spessi esplosivi e contrastanti. A questo punto mi è venuta una semplice idea: avvicinarmi a loro e al loro mondo e fargli comunicare attraverso un format, quale il meme, un messaggio positivo o un invito a rispettare il periodo di quarantena restando a casa, attraverso l’uso di un gioco di parole che potevano comporre partendo da un brand, o da un testo di una canzone o da un nome di un oggetto d’uso quotidiano. Il progetto è iniziato con una lezione sull’uso dei social network in modo consapevole, passando all’analisi dei vari elementi che compongono un buon post o un meme per poi dare via alla piena creatività dei ragazzi invitandoli a mettersi in gioco!

  

Docente: Pellegrino Maria

Qui potete visionare tutti i lavori dei ragazzi:

Progetto Meme

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.