Concorso Storie di Alternanza

Successo del progetto “Un presepe per la città” del Liceo Venturi che ottiene il secondo premio nella fase provinciale del concorso “Storie di alternanza” delle Camere di Commercio.  I ragazzi della classe 5B del corso Design della ceramica, guidati dalla prof.ssa Maria Grazia Villani e dal prof. Italo Consorti, in collaborazione con l’associazione Modenamoremio e la sua presidente Maria Carafoli, hanno creato un presepe in ceramica di grandi dimensioni per la città di Modena. L’opera è stata esposta durante gli scorsi periodi natalizi in Piazzetta delle Ova e in Piazza Roma, e sarà nuovamente allestita nelle prossime festività.  Le ragazze e i ragazzi del Liceo Venturi hanno voluto mettersi alla prova in una sfida impegnativa e affascinante creando statue in ceramica alte più di un metro, per le quali è stato necessario provvedere a una complessa progettazione e a più sessioni di cottura. Il lavoro, che ha coinvolto anche i compagni più piccoli e quelli diplomati lo scorso anno, è il frutto di due anni di impegno e sarà completato quest’anno con la realizzazione delle tre statue dei Re Magi. 

Il concorso “Storie di alternanza” premia i migliori video che raccontano i progetti di PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento) condotti dalle scuole in collaborazione con il mondo del lavoro e dell’associazionismo, e valorizza la capacità dell’istituzione scolastica di mettere in contatto i propri studenti con le migliori realtà del territorio.  L’Istituto Venturi, con la sua dirigente prof.ssa Luigia Paolino, è orgoglioso di poter portare a termine ogni anno numerosi progetti di collaborazione con le principali istituzioni, realtà professionali e artistiche della città. Questo premio giunge a coronamento di un impegno che non è venuto meno anche nei difficili mesi della fase più acuta della pandemia e rende merito al lavoro quotidiano degli studenti e degli insegnanti.

https://www.youtube.com/watch?v=CVPNUtViCEM&t=2s

Hanno partecipato alle selezioni del concorso e sono meritevoli di menzione anche i progetti delle classi 4^ e 5^ del percorso di Arti Figurative guidati dalla prof.ssa Tiziana Natilla e Elena Viappiani:
https://paesaggiocomepensiero.tumblr.com/
https://www.youtube.com/watch?v=yEjFiG189w4

Il progetto si è svolto in collaborazione con il Museo Gemma, del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell'Università di Modena.
I video raccolgono le opere degli studenti di 4F, 4G e 5G, un'interessante indagine sulle varie tipologie di paesaggio, ma soprattutto sono un importante studio del colore ottenuto dai minerali e dei leganti di origine naturale.